Test levigatrice rotorbitale Bosch PEX 400 AE

Questa levigatrice roto orbitale Bosch PEX 400 AE è potente e robusta. Il movimento eccentrico consente una levigatura molto fine con elevata capacità di asportazione e risultati eccellenti anche per la lucidatura. Inoltre, ha un design compatto che permette una presa perfetta e facilita il lavoro. E grazie al sistema di aspirazione con microfiltro Bosch è possibile lavorare in totale pulizia. È anche molto facile da usare. Di per sé, questa levigatrice è perfetta per tutti gli appassionati del fai da te che cercano uno strumento affidabile e robusto!

levigatrice roto orbitale Bosch PEX 400 AE

Pareri levigatrice roto orbitale Bosch PEX 400 AE : 4.4/5

  • Potenza: 4.9/5
  • Facilità d’uso: 5/5
  • Opzioni: 4.5/5
  • Qualità/prezzo: 4.9/5

Design ed ergonomia

Come avete capito bene, Bosch è uno dei miei negozi di bricolage preferiti. E per una buona ragione, grazie alla mia passione, ho avuto la possibilità di testare una cinquantina di prodotti del marchio tedesco. E con mia grande sorpresa, non sono mai rimasto deluso dalla loro qualità d’uso e dal loro design. Quindi è quasi senza timore che mi avvicino con fiducia alla prova della levigatrice eccentrica Bosch PEX 400 AE.

Prima di tutto, trovo che fisicamente la levigatrice roto orbitale Bosch PEX 400 AE assomigli molto alla sua sorellina, la Bosch PEX 300 AE. Entrambi sono stati progettati per essere robusti e durevoli, offrendo allo stesso tempo un aspetto innovativo e di tendenza.

Con un peso di 1,9 kg e dimensioni di 38 cm di lunghezza, 34 cm di altezza e 19 cm di larghezza, questa levigatrice eccentrica garantisce una presa piacevole e senza problemi. Le impugnature sono state rivestite con Softgrip per garantire una perfetta maneggevolezza e un funzionamento piacevole per l’appassionato del fai da te.

Il design in sé è davvero sorprendente, perché la robustezza è senza dubbio lì! Inoltre, nel progetto è stata integrata anche una scatola di microfiltri per raccogliere correttamente la polvere generata durante il processo di levigatura e inviarla alla scatola di raccolta. Quest’ultimo è trasparente per indicare il livello di riempimento. Inoltre, si prega di notare che dovrebbe essere svuotato regolarmente.

Per fissare il disco, è molto semplice, Bosch si è preoccupata di aggiungere un sistema di fissaggio autoagganciante. Ciò garantisce una facile installazione e una semplice e rapida sostituzione dei dischi abrasivi. D’altra parte, la levigatrice tende a espellere i dischi di tanto in tanto, che purtroppo non li tengono molto bene.

levigatrice roto orbitale Bosch PEX 400 AE

Dati tecnici e tipo di utilizzo

Dotata di un motore da 350 watt, la levigatrice eccentrica PEX 400 AE Bosch supera il modello Ryobi ROS300A in termini di potenza e garantisce un’efficienza di levigatura garantita!

Grazie al suo disco da 125 mm, questo strumento vi permetterà di lavorare su aree fini e delicate. D’altra parte, se state cercando una levigatrice che vi permetta di lavorare su grandi superfici, vorrei farvi notare che questa levigatrice purtroppo non vi farà risparmiare tempo. Se questo è il vostro caso, vi suggerisco di cercare un modello più adatto, come ad esempio la Metabo 600129000 SXE 450 Turbo.

Scegliendo questa levigatrice, si sceglie di acquistare uno strumento multifunzionale. Grazie al suo design quasi perfetto, potrete lavorare senza problemi su legno, plastica e persino metallo!

Inoltre, la velocità di oscillazione della levigatrice è facilmente variabile tra 4.000 e 21.200 giri al minuto. Il che è piuttosto strano, dato che il PEX 300 AE Bosch ha un’oscillazione massima di 24.000 giri al minuto.

Le 6 velocità possono essere facilmente regolate grazie ad una manopola ergonomica posta sulla parte superiore dell’unità. Non c’è una velocità ideale, ovviamente, dipende dalla superficie e dal materiale da carteggiare. Infine, vorrei sottolineare che le vibrazioni sono abbastanza ben contenute. Personalmente, questo è uno dei punti più importanti su questo tipo di strumenti. Limitando le vibrazioni, il compito è molto più piacevole e confortevole.

Tutte le caratteristiche della levigatrice roto orbitale Bosch PEX 400 AE

  • Potenza: 350 Watt
  • Diametro della piastra di levigatura: 125 mm
  • Movimenti orbitali: tra 4.000 rpm e 21.200 rpm
  • Eccentricità: 2,5 mm
  • Peso dell’apparecchio: 1,9 kg (1,9 lbs.)
  • Valore di emissione delle vibrazioni: 8,0 m/s2
  • Margine di incertezza: 1,5 m/s2

I vantaggi

  • Facilità d’uso
  • Robusto e affidabile
  • Ergonomia
  • Efficiente filtro assorbitore di polvere
  • Precisione di potenza
  • Buon rapporto qualità-prezzo

Difetti

  • I dischi tendono ad espellere di tanto in tanto…

levigatrice roto orbitale Bosch PEX 400 AE

Il verdetto sulla Bosch PEX 400 AE

La levigatrice eccentrica Bosch PEX 400 AE è un modello piuttosto sorprendente, in quanto garantisce prestazioni impeccabili. Inoltre, è facile da usare e ha un aspetto trendy. A mio parere, sono sicuro che questo strumento ha tutti i vantaggi necessari per soddisfare tutti i tipi di fai da te.

Dopo aver testato molti modelli diversi di levigatrici, posso dirvi che Bosch non è stata facile in questo caso! In altre parole, i vantaggi sono numerosi e il prezzo è abbastanza accessibile. Insomma, una cosa è certa, non rimarrete affatto delusi!

 

Vedi anche:

levigatrice rotorbitale Bosch Professional GEX 125-150 AVE, levigatrice rotorbitale Bosch Professional 0601372768, levigatrice rotorbitale DEWALT DWE6423-QS

Offerta
Bosch Home and Garden 06033A4000 PEx...
  • Levigatrice rotoorbitale Compact da 370Watt
  • Diametro platorello 125 mm, attacco Microvelcro, sistema Low Vibration
  • Regolazione elettronica, 4000-21200 oscillazioni/minuto, eccentricità 2,5 mm
  • Sistema Microfilter per un'area di lavoro sempre pulita, Softgrip, rivestimento...
  • In dotazione: 1 foglio abrasivo Red Wood, Paper Assistant per montaggio perfetto...