Levigatrice rotorbitale: guida all’acquisto!

La levigatrice rotorbitale, o meglio la levigatrice orbitale eccentrica, è uno strumento versatile di levigatura e lucidatura che permette di ottenere un risultato vicino ad un lavoro manuale di qualità a tempo di record. Se vi piace armeggiare, rifinire vecchi mobili, rinnovare le travi, rimuovere la vernice dai rivestimenti, se avete marmo da lucidare o la carrozzeria dei vostri veicoli, allora non potete fare a meno di una levigatrice eccentrica.

Nome
Il vincitore!
Bosch Home and Garden 603378000...
Makita, Levigatrice orbitale 125 mm in...
Il piu completo
DᴇWALT DWE6423-QS Levigatrice...
Bosch Home and Garden 603378000...
Makita, Levigatrice orbitale 125 mm in...
DᴇWALT DWE6423-QS Levigatrice...
Velocità
24000 /min
4000-12000 orb/min
8.000-12.000 Orb/min
Sistema AirLock
Wattagio
220 watt
300 Watt
280 Watt
Peso
1,4 Kg
1.40 Kg
1,28 Kg
Recensione
Spedizione
-
-
Prezzo
48,71 €
275,57 €
90,26 €
Il vincitore!
Nome
Bosch Home and Garden 603378000...
Bosch Home and Garden 603378000...
Velocità
24000 /min
Sistema AirLock
Wattagio
220 watt
Peso
1,4 Kg
Recensione
Spedizione
Prezzo
48,71 €
Nome
Makita, Levigatrice orbitale 125 mm in...
Makita, Levigatrice orbitale 125 mm in...
Velocità
4000-12000 orb/min
Sistema AirLock
Wattagio
300 Watt
Peso
1.40 Kg
Recensione
Spedizione
-
Prezzo
275,57 €
Il piu completo
Nome
DᴇWALT DWE6423-QS Levigatrice...
DᴇWALT DWE6423-QS Levigatrice...
Velocità
8.000-12.000 Orb/min
Sistema AirLock
Wattagio
280 Watt
Peso
1,28 Kg
Recensione
Spedizione
-
Prezzo
90,26 €

Su questo sito, scoprirete i test di alcune macchine, i vantaggi di una levigatrice eccentrica o il suo utilizzo.

levigatrice roto orbitale Meister MES480-1Come scegliere la levigatrice rotorbitale

La scelta di una levigatrice eccentrica è legata principalmente al tipo di utilizzo che si desidera farne. A seconda che abbiate molto lavoro da fare, o se volete uno strumento per compiti più specifici, vi rivolgerete a macchine diverse. Ecco i punti da controllare.

La potenza di una levigatrice rotorbitale

Questo è il primo criterio di scelta. A seconda che vogliate utilizzare la vostra levigatrice per lavori di sgrossatura, semifinitura o finitura, avrete bisogno di un utensile con un motore più o meno potente.

Per le operazioni di finitura e di levigatura occasionale, di solito è sufficiente una levigatrice con un motore da 200 a 300 watt. Il lavoro di sgrossatura richiederà un po’ più di tempo che con un motore più potente, ma può comunque essere fatto.

Per i lavori più grandi e la necessità di aumentare la velocità, allora si dovrà ricorrere a levigatrici eccentriche con un motore più potente, da 350 a 500 watt. Risparmierete tempo nei vostri vari compiti, e questo non vi impedirà di lavorare con precisione.

Leggi le mie recensione ▶︎

La nostra classifica:

Primo posto levigatrice rotorbitale Bosch “Easy” PEX 220 A

Offerta
Bosch Home and Garden 603378000...
  • 220 W · Dimensione piastra di levigatura Ø 125 mm · Velocità senza carico...
  • La soluzione compatta e potente (220 watt) per i lavori di levigatura e...
  • Lavoro pulito grazie al sistema di micro filtraggio Bosch: l'elemento di...
  • Chiusura a strappo per una sostituzione rapida e confortevole del foglio di...

Secondo posto levigatrice rotorbitale Makita BO5041J

Makita, Levigatrice orbitale 125 mm in...
  • Makita BO5041J power sander - power sanders

Terzo posto levigatrice rotorbitale Bosch PEX 300 AE

Offerta
Bosch Home and Garden 06033A3000 Bosch...
  • Levigatrice rotorbitale Compact da 270 Watt
  • Diametro platorello 125 mm, attacco micro velcro, sistema Low vibration
  • Regolazione elettronica, 4000-24000 oscillazioni/minuto, eccentricità 2, 0 mm
  • Sistema microfilter per un'area di lavoro sempre pulita, Softgrip
  • In dotazione: 1 foglio abrasivo Red: Wood, pr Assistant per montaggio perfetto...

Quart posto levigatrice rotorbitale Skil F015 7420 AA

Skil 7420AA Levigatrice Rotorbitale,...
  • Motore di elevata potenza a 280 Watt per una rimozione del materiale veloce e...
  • Azione simultanea orbitale e rotatoria per produrre una finitura accurata ed...
  • Il platorello leviga senza graffiare (il breve tempo di decelerazione in arresto...
  • Sacchetto raccoglipolvere * 3 carte abrasive

Quinto posto levigatrice rotorbitale Bosch PEX 400 AE

Bosch Home and Garden 06033A4000 PEx...
  • Levigatrice rotoorbitale Compact da 350 Watt
  • Diametro platorello 125 mm, attacco Microvelcro, sistema Low Vibration
  • Regolazione elettronica, 4000-21200 oscillazioni/minuto, eccentricità 2,5 mm
  • Sistema Microfilter per un'area di lavoro sempre pulita, Softgrip, rivestimento...
  • In dotazione: 1 foglio abrasivo Red Wood, Paper Assistant per montaggio perfetto...

La dimensione della tabella

Le levigatrici per il grande pubblico sono dotate di una piastra di 125 mm di diametro. Di solito questo è sufficiente per il lavoro occasionale. Le levigatrici professionali sono dotate di un disco da 150 mm per aumentare la velocità. Saranno sempre più costosi, ma sono destinati ad essere molto più efficienti. Questo è sufficiente per gestire grandi superfici quando si levigano ad alta velocità.

Il variatore

Anche se non è obbligatorio, sarà un vantaggio non trascurabile se la vostra levigatrice ha un variatore di velocità. Vi permetterà di lavorare su superfici più diversificate, di guadagnare in precisione o velocità. Si raccomanda una velocità lenta per i materiali sensibili al calore, mentre i materiali più resistenti sopporteranno una velocità più elevata che vi farà risparmiare tempo.

levigatrice roto orbitale Skil F015 7420 AA

Il sistema di aspirazione

A seconda del lavoro che si vuole fare, potrebbe essere necessaria una levigatrice che sia il più pulita possibile. Le levigatrici eccentriche sono tutte dotate di palette che permettono di estrarre la polvere immagazzinandola in un filtro o in un serbatoio. Questo assicura che meno rifiuti finiscano sul pavimento, o sui vostri mobili, e vi evita di avere troppa polvere in sospensione che non è mai bene respirare.

La maggior parte dei modelli può essere collegata direttamente ad un aspirapolvere, ma non tutte le macchine possono essere collegate ad un aspirapolvere. Controllate quindi attentamente questo punto in base alle vostre esigenze, e in tutti i casi è sempre consigliabile indossare una maschera.

PesoLevigatrice roto orbitale Makita BO5041J

Più che le dimensioni, il peso può essere più importante dell’altezza quando si sceglie una levigatrice eccentrica. Infatti, se volete levigare muri, lucidare il marmo o affrontare qualsiasi compito su una superficie verticale, allora una levigatrice leggera sarà la benvenuta. Potrai lavorare più a lungo senza stancarti troppo.

Per lavorare su superfici orizzontali, invece, una macchina più pesante è più pratica. Permetterà all’utente di non esercitare troppa pressione durante la levigatura, così il lavoro sarà più piacevole e meno faticoso.

Caratteristiche, vantaggi e svantaggi di una levigatrice rotorbitale

La levigatrice orbitale eccentrica è dotata di una tavola rotante sulla quale viene fissato un disco abrasivo mediante un sistema autoadescante. Un dispositivo oscillante combinato con questa rotazione permette di combinare i vantaggi di una smerigliatrice con quelli di una levigatrice vibrante. Questo è anche ciò che permette di non lasciare segni circolari sul materiale levigato.

Attualmente è il tipo di levigatrice più popolare per la sua versatilità, che le permette di affrontare la maggior parte dei lavori di levigatura o lucidatura. Può essere utilizzato sia per lavori di sgrossatura che di finitura ed è quindi molto utile in molte situazioni.

Il suo unico punto debole è che non è adatto alla levigatura di angoli, dove le levigatrici a nastro o a vibrazione saranno necessariamente più efficaci.

La sua manovrabilità è un notevole vantaggio e può anche essere montata su un braccio telescopico per trasformarsi in una levigatrice a giraffa, per un più facile accesso alle zone alte.

Utilizzo di una levigatrice rotorbitale

levigatrice roto orbitale Bosch Professional GEX 125-150 AVEDiversi usi

Potreste già avere un’idea della levigatrice che state per ordinare, tutto quello che dovete sapere è come usarla correttamente.

Prima di tutto, è importante sapere che si tratta di uno strumento versatile. Vi permetterà di carteggiare in modo efficiente la maggior parte dei materiali, sia che si tratti di sgrossatura, semifinitura o finitura, principalmente legno, metallo o PVC, sia che siano verniciati o meno.

La ciliegina sulla torta, la vostra levigatrice eccentrica vi darà anche la possibilità di lucidare le carrozzerie dei vostri veicoli, di lucidare un marmo appannato dal tempo o di lucidare una cera in modo molto efficiente. Per farlo, naturalmente, dovete adattare la vostra levigatrice dotandola di lana di pecora, di feltro o di un disco di spugna.

La scelta del disco abrasivo

Per la levigatura, è necessario scegliere l’abrasivo giusto per la superficie che si desidera levigare. Si tratta sempre di un sistema autoadescante che permette di tenere il disco in posizione su questo tipo di levigatrice, e a volte sarà necessario testare diversi riferimenti prima di trovare i dischi che rimangono perfettamente in posizione. Sono di dimensioni standard, in modo che i fori di aspirazione del disco non vengano mai ostruiti.

Esistono dischi di corindone, di solito di colore rosso, che sono consigliati per i materiali cosiddetti “secchi”, qui si parla di metalli non verniciati, o di legni non resinosi. Per i materiali ricoperti di vernice o resina, è necessario utilizzare dischi antivegetativi rivestiti con talco che garantisca che la resina o la vernice non aderisca alla vernice. Il disco ha quindi una vita utile più lunga.

Esistono abrasivi più o meno aggressivi, con una differenza di grana variabile da 40 a 600. Più alto è il numero, migliore è la finitura. Al contrario, più basso è il numero, maggiore è l’abrasione.

levigatrice roto orbitale Black & Decker KA191EK

Manipolazione della levigatrice rotorbitale

La tradizionale levigatrice eccentrica professionale tradizionale ha sempre 2 impugnature e una superficie di presa sull’alloggiamento. Sono le macchine più potenti e permettono di gestire meglio la pressione che si vuole applicare.

Le levigatrici eccentriche per il grande pubblico molto spesso hanno una sola impugnatura e una sola presa sull’involucro. Vengono poi chiamate “levigatrici di palme”. Più compatte e più leggere, sono soprattutto più pratiche per lavori di finitura o semifinitura e per la lucidatura.

Come si usa

Prima di tutto, consultate il manuale per assicurarvi di non danneggiare la macchina e soprattutto il suo motore attaccando una superficie che non sopporta bene. Penso in particolare all’intonaco o al rendering. Quindi, si tenga presente che, come la maggior parte degli utensili elettrici a mano, la levigatrice eccentrica non viene utilizzata in luoghi bagnati ed è possibile solo la levigatura a secco.

Per un materiale resistente, la levigatrice viene solitamente avviata all’aria e posizionata delicatamente sulla superficie da lucidare. Per una superficie più sensibile, iniziare direttamente sul materiale e aumentare gradualmente la potenza.

Allora è tutta una questione di pressione. In alcuni casi è sufficiente far scorrere la levigatrice per farla funzionare perfettamente, e a volte è necessario premere sull’alloggiamento o sul secondo manico per far sì che il materiale sia levigato correttamente. Ci vuole un po’ di pratica, ma l’aiuto arriva molto velocemente.

Prezzo di una levigatrice rotorbitale

Come potete vedere dalla mia top 3, i prezzi possono variare notevolmente a seconda del modello di levigatrice. Per uno strumento professionale, molto robusto e soprattutto veloce ed efficiente, costerà tra i 150 e i 300 €.

bosch-multi-psm-200-aes

Detto questo, per compiti meno importanti, o almeno per un uso più occasionale, si possono trovare levigatrici eccentriche di ottima qualità, a prezzi molto più bassi. A partire da 50 €, Black & Decker, o Bosh, ci offrono macchine affidabili e potenti che delizieranno molti appassionati del fai da te.

Quindi:

Ora sarete liberi di orientarvi nell’acquisto di una levigatrice rotorbitale. Scegliete con cura e consapevolezza il modello che meglio si adatta alle vostre esigenze!